Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.acquadolce.org/home/config/ecran_securite.php on line 259

Warning: array_shift() expects parameter 1 to be array, boolean given in /web/htdocs/www.acquadolce.org/home/config/ecran_securite.php on line 259
Cous-cous integrale della Palestina: - "Acquadolce"
"Acquadolce"
 
Home > CATALOGO PRODOTTI > ALIMENTARI EQUO E BIO > Cereali > Cous-cous integrale della Palestina:

Cous-cous integrale della Palestina:

Conf. sottovuoto 400g €. 4,30 DISPONIBILITA’ (6)

14 marzo 2020

Ingredienti
Semola integrale di grano duro*.

PREPARAZIONE

Sciacquare ripetutamente in acqua corrente mezza tazza di cous cous a persona. Mettere in una pentola una quantità di acqua, leggermente salata, pari al volume del cous cous, portare ad ebollizione, aggiungere il cous cous, un po’ d’olio extravergine di oliva, mescolare e spegnere. Chiudere con il coperchio e lasciare riposare per 10 minuti. Poi con una forchetta sgranare piano piano la semola in modo da separare tutti igranelli. A questo punto il cous cous è pronto per essere preparato nel modo che preferite.

Produttori Commercio Equo e Solidale
* YWCA of Palestine è un’organizzazione non governativa nonviolenta palestinese affiliata all’associazione internazionale YWCA (Young Women’s Christian Association), fondata nel 1984 e che attualmente lavora in 110 Paesi. Il suo scopo è quello di dare la possibilità alle donne palestinesi di migliorare il loro status attraverso l’accesso alle attività educative e culturali, creando e sviluppando le loro opportunità economiche.
YWCA in Palestina è nata nel 1893 da gruppi informali di donne cristiane di Jaffa e di Gerusalemme; nel 1967, durante l’occupazione nella West Bank, ha avviato delle attività, che continuano tuttora, nei campi profughi di Kalandia, Aqbat, Jaber e Jalazone. Gli obiettivi di YWCA sono:
· promuovere una piena ed egualitaria partecipazione delle donne in tutti i livelli della società, attraverso la formazione e le opportunità di gestione della leadership;
· lavorare per la giustizia sociale ed economica attraverso progetti di sviluppo e campagne di pressione;
· attivare la partecipazione collettiva delle donne per azioni concernenti i propri diritti, la giustizia, l’uguaglianza, la libertà, la dignità delle persone e l’integrità dell’ambiente.
Le attività sociali consistono in attività di formazione (corsi prescolari nei campi profughi, campi estivi e di formazione a Ramallah, corsi di educazione sanitaria e di gestione) e di produzione, tanto di prodotti alimentari (cous cous, erbe e olio) quanto di manufatti artigianali (bambole e pupazzi). L’attività principale rimane però il lavoro di advocacy, che si esplica nella gestione del comitato per i diritti umani, nella
cooperazione con partner locali e internazionali e con la sezione mondiale YWCA e i suoi osservatori internazionali.

Vedi on line : per ordinare

Home | Contatti | Mappa del sito | Area riservata | Monitorare l'attività del sito RSS 2.0

Sito realizzato con SPIP 3.0.2 - Squelette ViaSPIP 2.1.10b