Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.acquadolce.org/home/config/ecran_securite.php on line 259

Warning: array_shift() expects parameter 1 to be array, boolean given in /web/htdocs/www.acquadolce.org/home/config/ecran_securite.php on line 259
LA FESTA DELLA LEGALITA' - "Acquadolce"
"Acquadolce"
 
Home > Eventi e Progetti > eventi > LA FESTA DELLA LEGALITA’

Dibattito, teatro e musica a Forte Sangallo- Nettuno

LA FESTA DELLA LEGALITA’

24 maggio 2008

Venerdiì 6 giugno dalle ore 16,00 a Forte Sangallo a Nettuno incontro-dibattito, teatro e musica sulla legalità, le mafie nel litorale romano le attività delle Associazioni. E’ previsto l’intervento del Sindaco di Nettuno Alessio Chiavetta. Interverranno inoltre Edoardo Levantini, Giuseppe Masciari, Luigi De Ficchy, Rosaria Capacchione e Luisa Laurelli. Performace di Daniela Giordano e per finire concerto di musica soul.

Che cos’è la FESTA DELLA LEGALITA’

Parlare di infiltrazioni mafiose, oggi non è più sufficiente è ora che si parli di radicamento delle organizzazioni mafiose nel litorale romano e soprattutto nei territori di Anzio e Nettuno. Negare il fenomeno vuol dire garantire allo stesso un humus di indifferenza che ne favorirebbe lo sviluppo. Lo stesso Comune di Nettuno esce oggi finalmente da un lungo commissariamento dopo lo scioglimento del Consiglio Comunale per infiltrazioni mafiose, ma questo non ci può far abbassare la guardia di fronte al fenomeno che rimane ancora, appunto, radicato. Le istituzioni da sole non riescono a far fronte al problema. Soltanto con la solidarietà di tutte le forze sociali e soprattutto con la presa di coscienza dei cittadini si può sconfiggere il malaffare. La presa di coscienza parte dall’informazione e dall’educazione al senso civico della comunità solidale. Noi oggi tentiamo questo approccio non nuovo al problema criminalità organizzata che passa attraverso la conoscenza e la volontà di creare un opposizione compatta al fenomeno in cui ognuno di noi è chiamato al confronto ed al dibattito. Invitiamo quindi tutti i cittadini a partecipare attivamente alla “Festa della legalità”, un’occasione per ribadire il nostro no alle mafie ed alla logica dello scambio interessato e del favore politico-economico che ne sono il terreno fertile per il radicamento della mala pianta.
Venerdì 6 giugno alle ore 16,00 al Forte Sangallo a Nettuno ci sarà l’incontro con dibattito, teatro e musica per dire no alle mafie, no ad uno sviluppo insostenibile della città, “primo mobile” dell’insediamento criminale.

Organizzato da:

Associazione culturale “I GRILLI SCARDUSI”,

Coordinamento Antimafia Anzio-Nettuno,

aderiscono:

il Movimento d’opinione cittadino CITTAINCOMUNE, L’Associazione ACQUADOLCE per il Commercio Equo e Solidale , il Comitato per la Difesa della Qualità della Vita (CDQV)

Presenterà: D.ssa Orietta Callegaro Presidente dell’Associazione “I GRILLI SCARDUSI”

Interverranno:

Dott. Eoardo Levantini, presidente del COORDINAMENTO ANTIMAFIA Anzio-Nettuno

Dott. LUIGI DE FICCHY, sostituto procuratore antimafia

GIUSEPPE MASCIARI, testimone di giustizia

D.ssa Rosaria Capacchione, giornalista de IL MATTINO di Napoli

Luisa Laurelli presidente Commissione Sicurezza ed intergrazione sociale e lotta alla criminalità della Regione Lazio

Performance Teatrale di DANIELA GIORDANO, attrice e regista

Concerto di musica soul

Home | Contatti | Mappa del sito | Area riservata | Monitorare l'attività del sito RSS 2.0

Sito realizzato con SPIP 3.0.2 - Squelette ViaSPIP 2.1.10b